Il portale dell'Oftalmologia italiana | SOI - Società Oftalmologica Italiana
  • Dec

    05

    2020

Caro mio diffamatore è tempo di portare la Verità al centro della discussione

 

Caro mio diffamatore è tempo di portare la Verità al centro della discussione

perché la SOI vince sempre indipendentemente dai male intenzionati

 

Caro Vincenzo (io sono il Presidente di tutti, anche il tuo e, pertanto, devo mantenere il “caro”),

quando faccio notare a te e ai Soci che sostieni il falso non significa che mi voglio “attaccare a una virgola per offendere e deridere”, ma che voglio riportare la verità al centro del dibattito.

In questa prospettiva, ho risposto alle tue (false) affermazioni evidenziando a te e a Tutti che stavi mentendo: ma, a differenza tua (vostra) con i fatti e non con mere chiacchiere!

Come se non bastasse, mi sono limitato a riportare le parole sprezzanti che il tuo (attuale) amico Teresio Avitabile ti ha rivolto proprio in occasione del tuo voto contrario al Bilancio 2013, giudicato da tutti un atto illegittimo e sbagliato.

Abbiate pazienza ma come sempre siete proprio smarriti!

Tornando a questa tua nuova missiva, ancora una volta, tenti di sostenere che io avrei fatto (e che farei) delle “scelte disinvolte” e che questo sarebbe un punto “noto a tutti”.

Eppure, mio caro diffamatore, ecco alcuni quesiti interessanti:

    -       quale sarebbe il fatto concreto “noto a tutti? 

    -       quali sarebbero, in concreto, le mie scelte “disinvolte?

E poi, quanto al bilancio del 2013 cui fai cenno, se effettivamente sapevi che vi erano delle irregolarità:

    -       per quale ragione, non hai condiviso questa tua perplessità in seno al Consiglio direttivo della SOI?

    -       per quale ragione, non vi è alcuna osservazione nel  verbale di approvazione del bilancio? (vedi verbale) Lo sai che i voti contrari al bilancio devono essere motivati per legge. Invece nulla: la verità è che, alla fine, ci siamo resi conto che nemmeno tu sapevi spiegare per quale ragione avevi deciso di votare contro: al punto che, alla fine, abbiamo deciso di lasciare perdere e di andare avanti lo stesso, tanto la questione e il tuo diniego infondato non era importante.

    -       per quale ragione, non ti sei immediatamente dimesso avvisando tutti i soci di cosa stava accadendo?

    -       per quale ragione, non sei andato alla Prefettura di Roma (che controlla i bilanci SOI) ad evidenziare le mie malefatte? Eppure ci sei andato nel 2017 per diffamare la SOI, ti ricordi? L’anno in cui hai perso le elezioni perché nessuno ti ha votato.

    -       per quale ragione, non ti sei rivolto alla Procura della Repubblica? 

Concludendo, caro Vincenzo, come diceva Esopo “I bugiardi spacciano le loro vanterie soprattutto quando capiscono che non è presente nessuno che possa confutarli”.

Beh … mi dispiace, ma i fatti sono fatti, il resto solo chiacchiere ...

Grazie per avermi permesso, nonostante la tua presenza, di aver fatto grande la SOI.


Matteo Piovella

Presidente SOI

 

P.S.: Quando sei entrato nel Consiglio direttivo della SOI (su proposta di persone, a dir poco, incaute) ho avuto modo di conoscerti meglio e, come tutti hanno avuto modo di constatare, appena possibile mi sono allontanano da te. In questa prospettiva, penso sia utile precisare, da un lato, che tu non mi hai mai appoggiato: anzi hai sempre visto in me un ostacolo alla realizzazione dei tuoi fini personali e del tuo (tentativo) di acquisizione di potere in SOI che intendevi realizzare con metodi poco trasparenti e indifferenti al bene comune dei soci. A dimostrazione della tua abitudine all’illiceità, basta evidenziare che, ancora oggi hai usato il data-base con le email e i cellulari dei soci SOI. Lo ripeto affinché sia chiaro, una condotta illecita, finalizzata ad impedire alla assemblea dei Soci SOI di esprimersi in modo democratico.

Una illiceità condivisa con gli stessi con cui ora sei sodale ma sempre nel tentativo di acquisire visibilità attraverso un’organizzazione di persone veramente eterogenee che in modo organizzato, sistematico e preordinato, si pongono in contrasto con la SOI.

Quanto alle prossime elezioni stai sereno e parti pure, se ti riesce. Ricordo solo che  le ultime due volte nessuno si è accorto del tuo arrivo.

 

Buona continuazione

Matteo



Servizi per il Cittadino


Seguici Su
Servizi per il Medico
Ultime News


Dal 1869 SOI è il punto di riferimento dell'oftalmologia in Italia



18 giugno 2021

SOI - Societa' Oftalmologica Italiana
Via dei Mille 35 - 00185 - ROMA
P. IVA 01051561007 - C. F. 02382000582

Website by WEBATTITUDE.IT





Contatti
Privacy Policy
Cookie Policy
SOI - Societa' Oftalmologica Italiana
Via dei Mille 35 - 00185 - ROMA
P. IVA 01051561007 - C. F. 02382000582

Privacy Policy
Cookie Policy