Il portale dell'Oftalmologia italiana | SOI - Società Oftalmologica Italiana
  • May

    22

    2023

ADNKRONOS SALUTE - Piovella (Soi): 'Entro il 2030 c'è rischio di raddoppio persone cieche''


 

 

ADNKRONOS SALUTE

Piovella (Soi): 'Entro il 2030 c'è rischio di raddoppio persone cieche”

La salute della vista al centro del prossimo congresso Soi in programma a Roma dal 25 al 27 maggio

LEGGI ARTICOLO

 

“Dobbiamo fare di tutto per evitare che le persone perdano la vista, è necessario garantire a tutti l’accesso alle cure salva-vista poiché da qui al 2030 è previsto il raddoppio delle persone cieche nel nostro Paese. Contro questo rischio l’arma che possiamo mettere in campo è la tecnologia e la diagnostica per immagini che può essere affrontata e che deve essere applicata a tutte le visite oculistiche”. Così il presidente della Società oftalmologica italiana (Soi) Matteo Piovella, a margine della conferenza stampa di presentazione del 20.esimo Congresso internazionale della Soi, in programma dal 25 al 27 maggio a Roma al Centro Congressi Cavalieri Hilton.

“La salute della vista e progressi dell’oftalmologia registrati negli ultimi 20 anni dal punto di vista tecnologico e chirurgico saranno al centro del congresso', afferma Piovella che sulla visita oculistica non ha dubbi: 'è fondamentale - rimarca l’esperto - ma deve poter permettere di analizzare a 360 gradi tutto lo stato di salute dell’occhio, tra cui il fondo e il tono, e non solo una parte come si usava negli anni Sessanta, ma questo significherebbe non poter assistere al meglio i nostri pazienti”.

'E' necessario garantire a tutti l’accesso alle cure salvavista - prosegue Piovella - per evitare, entro il 2030, il raddoppio delle persone cieche e poter dimostrare che le cure migliori sono a disposizione di tutti, soprattutto di bambini e anziani”. Sullo stato di salute dell’Oftalmologia in Italia, Piovella rimarca: “Se pensiamo che le tecnologie innovative sono presenti nel Ssn per un 4-5% quando lo standard dovrebbe essere l’80% è ovvio che l’accesso di cure per i pazienti è penalizzato. Oggi abbiamo - conclude - un intervento di chirurgia della cataratta è incredibilmente un sogno per i pazienti perché in grado contestualmente di eliminare i difetti della vista e il problema della presbiopia”.

A sostegno di una corretta informazione e sensibilizzazione Soi ha annunciato una “Carovana della vista” con tappe a Milano, Roma e Lecce a tutela di tutti quanti sono a rischio perdita della vista. “Chi non vede parte con un handicap dell’84% – evidenzia Piovella – quindi non smetterò mai di ripetere: ‘per vedere fatti vedere'”.

Con la 'Carovana della vista - prosegue l'esperto - vogliamo condividere le straordinarie opportunità dell'oftalmologia per i bambini, per le persone adulte e gli anziani. Cerchiamo di coinvolgere Regioni come Lombardia, Lazio e Puglia proprio per dare seguito a quanto si sta facendo: facciamo conoscere le potenzialità di cura che ci sono oggi in oftalmologia e che sono straordinarie'.

Piovella ha poi espresso apprezzamento per l’iniziativa del ministro della Salute Orazio Schillaci che ha introdotto il bonus per l’acquisto di occhiali o lenti a contatto per le famiglie entro un determinato Isee. “É ovviamente un inizio, un'attenzione per far capire l’importanza della vista e l’indispensabile ruolo del medico oculista dedicato a proteggere la vista di tutti', conclude.

 

Società Oftalmologica Italiana
Via dei Mille, 35 - 00185 Roma
www.soiweb.com

 



Servizi per il Cittadino


Seguici Su
Servizi per il Medico
Ultime News


Dal 1869 SOI è il punto di riferimento dell'oftalmologia in Italia



22 febbraio 2024

SOI - Societa' Oftalmologica Italiana
Via dei Mille 35 - 00185 - ROMA
P. IVA 01051561007 - C. F. 02382000582

Website by WEBATTITUDE.IT





Contatti
Privacy Policy
Cookie Policy
SOI - Societa' Oftalmologica Italiana
Via dei Mille 35 - 00185 - ROMA
P. IVA 01051561007 - C. F. 02382000582

Privacy Policy
Cookie Policy